04:58:43 Sabato, 25 Maggio 2019

Gran Canaria è una meta apprezzata per molte ragioni, e 2.2 milioni di turisti vengono qui da tutto il mondo per visitare questo meraviglioso “continente in miniatura” ogni anno. E, come potete ben immaginare, Gran Canaria è adeguatamente preparata e attrezzata per il turismo, grazie soprattutto a buoni mezzi di trasporto. La prima cosa da sapere all’atterraggio è come raggiungere il vostro albergo o resort, salvo che il transfer sia parte del vostro pacchetto. Ecco di seguito alcune delle migliori possibilità:

Transfer – il nostro servizio transfer comodo e facile che vi solleva da ogni pensiero. Un nostro addetto vi attenderà all’aeroporto e vi porterà direttamente all’albergo. Per maggiori informazioni clicca qui.

Noleggio auto: i prezzi per il noleggio sono notevolmente più bassi che in Spagna e, di solito, prenotando in anticipo si ottengono tariffe migliori, mentre le tariffe in assoluto più competitive si ottengono su internet. Per noleggio a basso costo, consultate la sezione Discount Rent A Car per visionare una gamma vasta di auto ed ottenere un preventivo istantaneamente.

Gran Canaria Taxi: i taxi sono già disponibili in aeroporto, si identificano perché sono bianchi e con strisce blu ai lati delle portiere anteriori. Altri segni di riconoscimento sono le lettere SP, che sta per Servicio Público, e una luce verde sul tettuccio o sul parabrezza anteriore (che indica che il mezzo è libero). Questo è il servizio più veloce ma più caro, ed il costo varia a seconda della destinazione di arrivo.

Bus: il servizio è regolare tra aeroporto e la maggior parte dei resort sull’isola, e impiega circa 35 minuti per raggiungere Las Palmas (a nord), mentre il viaggio per raggiungere Playa del Inglés (a sud) dura circa 30 minuti.